Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Reddito di cittadinanza, nelle Marche oltre 34mila beneficiari

Reddito e pensione di cittadinanza hanno aiutato concretamente molti marchigiani in questo periodo di crisi innescata dal Covid-19

terzoni fondi terremoto regione marche
Patrizia Terzoni, deputata fabrianese del Movimento 5 Stelle

ROMA – “Durante la pandemia, nella nostra regione il Reddito e la Pensione di cittadinanza hanno aiutato concretamente 34.569 persone, assicurando una stabilità sociale. 10.859 nella provincia di Ancona, 5.308 in quella di Ascoli Piceno, 4.577 Fermo, 7.090 Macerata e 6.735 Pesaro Urbino.

Nello specifico, secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio Statistico dell’INPS, 32.386 sono i cittadini che hanno beneficiato del Reddito di cittadinanza, per un totale di 14.315 famiglie, mentre 2.183 hanno usufruito della Pensione di cittadinanza (1.958 nuclei familiari).

Senza tali misure di contrasto alla povertà, di fronte alla crisi economica innescata dal Covid-19 la situazione sarebbe stata di gran lunga peggiore. Ecco perché, oggi più che mai, siamo davvero orgogliosi di averle introdotte”.

Lo afferma in una nota la parlamentare del MoVimento 5 Stelle Patrizia Terzoni. “A questi numeri importantissimi – proseguono gli esponenti pentastellati – si aggiungono quelli sui percettori del Reddito di emergenza, introdotto dall’ex ministra Nunzia Catalfo con il Decreto Rilancio e prorogato con i successivi provvedimenti dal Governo Conte II.

Sempre nella nostra Regione, i beneficiari del REm sono 23.907. (Ancona 7.873  Ascoli Piceno 3.316 Fermo 2.954 Macerata 5.028 Pesaro Urbino 4736).

‘Nessuno deve rimanere indietro’ è da sempre il nostro principio guida e con i risultati ottenuti in questi anni a tutti i livelli lo abbiamo dimostrato. Il MoVimento 5 Stelle c’è, sta dalla parte dei cittadini e continuerà a lavorare nel loro esclusivo interesse”, conclude la parlamentare del M5s Patrizia Terzoni.

altri articoli