Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Il minuto di silenzio dei sindaci in tutta Italia, anche a Fano

Il sindaco Massimo Seri: “Un gesto simbolico per stringerci attorno a tutte le famiglie che hanno perso un proprio caro a causa di questa terribile emergenza”

comune di fano coronavirus cerimonia
Il minuto di raccoglimento davanti al municipio di Fano

FANO – Anche il sindaco Massimo Seri ha risposto all’iniziativa lanciata dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani di osservare un minuto di silenzio di fronte la residenza municipale.

Oltre al sindaco, erano presenti la comandate della polizia locale Anna Rita Montagna, il maestro Giorgio Caselli che ha suonato l’Inno d’Italia.

“Fano partecipa a questo momento di lutto – ha dichiarato il primo cittadino prima del minuto di silenzio -, un periodo di grande difficoltà ma anche un momento per stringerci attorno a tutte quelle famiglie che hanno perso un proprio caro a causa di questa terribile emergenza.

Da nord a sud, da est e ovest, con questo gesto simbolico è un po’ come se ci stessimo tenendo tutti per mano per superare questa sfida che ci è stata posta lungo il nostro cammino. Siamo un grande paese che nei periodi di difficoltà ha già dimostrato di essere unito e solidale e di sapersi rialzare”.

Al termine del silenzio e dell’Inno Nazionale, il sindaco ha anche espresso un pensiero di vicinanza a chi sta combattendo in prima linea per superare l’emergenza. “Vorrei ringraziare ancora una volta tutti i sanitari, gli infermieri, i medici, la protezione civile, tutti coloro che ancora stanno lavorando e che si sono messi a disposizione della comunità per cercare di farci superare questa situazione nel migliore dei modi”.

altri articoli