Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Regione Marche la sanità che cambia bonus malus

I costi reali dell’iniziativa “Montefeltro Explorer”

giorgio londei itis urbinoURBINO – “Alla fine la verità sui costi del “Montefeltro Explorer” è arrivata! Grazie alla nostra perseveranza, i cittadini di Urbino e del Montefeltro sanno come stanno le cose”.

E’ quanto afferma Giorgio Londei, consigliere di minoranza della Lista “Prospettiva Urbino” che aggiunge: “L’amministrazione comunale, diversamente da quanto detto in un primo tempo dal Sindaco evidentemente poco informato, ha speso più di 43 mila euro iva compresa, assieme all’Unione Montana, per trasportare un pulmino vuoto avanti e indietro per la provincia che in tutta l’estate ha raccolto “ben” 55 turisti.

Dunque la gita giornaliera di ciascuno di loro è costata ai cittadini ben 800 euro, come una settimana di vacanza a pensione completa, davvero un record da Guiness dei Primati! Congratulazioni alla intelligente capacità di elaborare un progetto che il semplice buon senso suggeriva fin dall’inizio che sarebbe stato fallimentare.

montefeltro-explorerE’ la stessa cosa delle 200mila presenze turistiche in meno tra il 2017 e il 2018 che il sindaco si ostinava a negare: finché si fanno chiacchiere si può dare credito all’incompetenza, ma quando arriva la resa dei conti reali, i nodi vengono al pettine!

Ora – conclude Londei – speriamo che l’anno delle celebrazioni raffaellesche non porti con sé altri sprechi inutili di denaro pubblico. Diciamo con il grande Toto’:”Ma mi faccia il piacere”! Rifletta il sindaco Gambini e tutti i Sindaci,ma soprattutto i cittadini, su questa vicenda da record!”

Che cos’è “Montefeltro Experience”
L’iniziativa prevede la possibilità di visitare a bordo di un pulmino, con l’opzione hip-on /hip-off (sali e scendi) di visitare le realtà del Montefeltro. Erano previsti tre itinerari.

altri articoli