Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Calcio, Tommaso vola verso Gubbio

La carriera calcistica del giovane Tommaso Roccchi. Dopo l'Alma approda al Gubbio

rocchi tommaso calcio
Tommaso Rocchi

SAN COSTANZO –  La passione per lo sport è davvero un grande dono capace di far salire le vette passo dopo passo, è il caso di Tommaso che dopo anni di militanza nelle squadre locali ora approda al Gubbio calcio.

Tommaso Rocchi, nato a Senigallia, anno 2007, residente a San Costanzo, ha iniziato a giocare all’età di 5 anni nella società Sant’Orso di Fano per poi passare all’accademia granata e, tre anni fa all’ Alma Juventus Fano, diventando il capitano.

Ha partecipato a vari tornei con squadre anche di serie A, ottenendo vari premi come miglior giocatore e miglior difensore. Ha affrontato da titolare un campionato nazionale con squadre come il Lazio, la Roma, il Pescara, il Perugia, l’Ascoli e altre della nostra regione.

Quest’anno, dopo essere stato notato da squadre di categorie superiori, è approdato al Gubbio calcio. “Sicuramente è stata una scelta difficile lasciare casa ed il mio paese – ci ha raccontato Tommaso – ma voglio fare calcio professionistico e l’emozione più grande l’ho vissuta al momento della firma del contratto che mi lega al Gubbio per i prossimi 4 anni”.

E’ da sottolinerare la professionalità dei mister e della società che ora si occuperanno di Lui – ha sottolineato il papà. Un’altra emozione è stata quando ha conosciuto i mister Juaniti Martin Turchi ex giocatore del Perugia e altre squadre di seria A e B, e l’altro mister Secchi Giovanni ex Atalanta.

A Tommaso dunque in bocca al lupo per questa nuova avventura sull’esempio di altri professionisti che hanno dato lustro al nostro Comune in varie altre discipline sportive! Marco Gasparini

altri articoli