Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Una corona per ricordare il sacrificio di Pasquale Apicella

L'iniziativa del Sindacato Autonomo di Polizia nella Questura di Pesaro. Cerimonie simili in tutta Italia.

sap memoria pasquale apicella memoria
La cerimonia in memoria del poliziotto Pasquale Apciella

PESARO – Lo scorso 27 aprile a Napoli è morto Pasquale Apicella, agente scelto della Polizia, mentre tentava di bloccare la fuga dei rapinatori che avevano appena tentato un colpo in banca.

Per le restrizioni dovute al Coronavirus, non è stato possibile tributare al poliziotto il saluto dei colleghi di tutta Italia e rendergli così onore.

Oggi, in contemporanea con lo svolgimento dei suoi funerali di Stato, alle 11 una piccola delegazione della segreteria del Sindacato Autonomo di Polizia di Pesaro, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale, si è recata presso la lapide del monumento ai caduti presente nella Questura per depositare una corona in memoria del poliziotto ucciso.

pasquale apicella
L’agente scelto della Polizia Pasquale Apicella

“Purtroppo – affermano Paolo Canti del Sindacato provinciale Autonomo di Polizia – piangiamo un altro collega che ha sacrificato la vita per il Paese e per difendere la legalità.

Un sacrificio che ci auguriamo non resti invano e che merita di essere adeguatamente ricordato. Pasquale lascia moglie e due figli piccoli a cui il Sindacato si stringe con calore e affetto”.

In tutta Italia si sono svolte cerimonie commemorative simili.

“Spiace solamente – conclude Canti – che ufficialmente non sia stata la nostra Amministrazione nel programmare l’omaggio floreale alla memoria del nostro collega per il motivo che non sono arrivate disposizioni o, pare, gli sia stato impedito da superiori disposizioni.

In questi momenti che dovrebbero unire tutta la nostra comunità,addolora che inutili personalismi, risultino invece di divisione”.

altri articoli