Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Scuola Marche: mancano 1500 tra docenti, dirigenti e personale ATA

Una situazione creata anche dai pensionamenti con quota 100

ROMA – “Di male in peggio, la disastrosa situazione della scuola italiana dovrebbe essere in cima agli interessi del governo, che invece, evidentemente, pensa ad altro.

Ai dati sconfortanti dei test Invalsi 2019 (uno studente su 3 ha una conoscenza insufficiente della lingua italiana, quasi la metà è al di sotto della sufficienza in matematica) si aggiunge la carenza di posti in organico.

La denuncia della Flc Cgil, secondo cui solo nelle Marche mancano 1500 tra docenti, dirigenti e personale Ata, non può rimanere inascoltata. Se è vero che dalla qualità della scuola dipende il futuro dell’Italia, questo governo pregiudica il futuro fingendo di non vedere un problema che esso stesso, incoraggiando i pensionamenti con quota cento, ha contribuito a creare”, lo dichiara Andrea Cangini, capogruppo di Forza Italia in commissione Istruzione del Senato.

altri articoli