Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Regione Marche la sanità che cambia bonus malus

Dal 19 al 21 luglio congresso dei Testimoni di Geova a Rimini

testimoni_di_geova_riminiRIMINI – Saranno 2.000 i partecipanti provenienti da Pesaro, Fano, Mondolfo, Monteporzio, Montelabbate, Colli al Metauro, Fossombrone e Cagli, che si ritroveranno al Congresso dei Testimoni di Geova del 2019 dal tema “L’AMORE NON VIENE MAI MENO” in programma al Palacongressi di Rimini dal 19 al 21 luglio. Si tratta del secondo dei tre “grandi congressi” previsti nella città romagnola.

La serie mondiale degli eventi congressuali in programma quest’anno abbraccerà sei continenti, sbarcherà in più di 200 Paesi, mentre il programma dei lavori sarà presentato in oltre 400 lingue.

Per questa estate in Italia, a partire dalla fine di maggio, i Testimoni di Geova hanno organizzato 73 congressi della durata di tre giorni. Al Palacongressi di Rimini sono attesi, in ognuno dei 3 giorni di congresso, oltre 7.000 fedeli, circa 22.000 totali.

“Questi eventi dimostreranno in che modo l’amore può avere un’influenza positiva nell’unire persone provenienti da diversi ambienti culturali”, afferma Stefano Giannini, un rappresentante locale dei Testimoni di Geova. “I Testimoni di Geova di Pesaro e provincia hanno l’opportunità di incontrarsi e trascorrere del tempo in compagnia dei loro fratelli cristiani, non solo di altre zone delle Marche, ma anche di buona parte della Romagna e dell’Emilia. Gli abitanti di Rimini saranno felici di accogliere l’afflusso di visitatori nei numerosi bar, ristoranti, hotel e nei luoghi di interesse turistico”.

È possibile conoscere i luoghi e gli orari di questi congressi aperti al pubblico su jw.org, il sito ufficiale dei Testimoni di Geova

altri articoli