Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Ricci premia Manzoff: «Un supereroe che sconfigge qualsiasi avversità»

Il campione di Taekwondo pesarese Marco Manzini premiato dal sindaco Ricci alla Palla di Pomodoro.

premiazione manziniPESARO – Una grande festa dello sport, un bellissimo inno alla vita. È quello che si è celebrato ieri pomeriggio alla Palla di Pomodoro. Protagonista il campione pesarese di Taekwondo Marco Manzini.

«Manzoff ottiene sempre buoni risultati nelle gare, grazie anche al suo allenatore Fontana. Ma il vero successo è quotidiano – così il sindaco Matteo Ricci -. Marco vince ogni giorno, quando ha la forza di andare in palestra e quando supera un ostacolo. La sua energia è contagiosa e le tante persone che oggi (ieri per chi legge ndr) sono qui a celebrarlo, lo dimostrano».

Voglia di vivere, amicizia, grinta, forza, sacrificio: «Manzoff è un supereroe che sconfigge qualsiasi avversità. Tutti devono prendere esempio da lui».

Marco Manzini ieri è stato premiato in un luogo simbolico: «Piazzale della Libertà, un privilegio che viene dato solo ai grandi sportivi. E lui è il campione della nostra città».

Nella targa consegnata dal sindaco e dall’assessore allo Sport Mila Della Dora, la scritta: «A Marco Manzini, il pesarese più tignoso e amante della vita. Campione sempre». Poi conclude Ricci: «Caro Manzoff, continua a combattere come stai facendo!»

altri articoli