Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

“La giustizia che vorrei e quella che sarà”

Incontro pubblico organizzato dal Gruppo Fuoritempo sul tema della giustizia.

chiara gabrielli univesita urbino
Chiara Gabrielli

MONDAVIO – La pandemia ancora in corso ha dimostrato in tutta la sua complessità la necessità di costruire società più giuste ed ecologiche. E se è pur vero che parte dell’opinione pubblica ne ha compreso la gravità,  non significa purtroppo che l’urgenza del cambiamento sia stata recepita dalla nostra società.

Il Gruppo Fuoritempo ha proposto, nel corso dell’estate, una serie di appuntamenti per riflettere insieme sul senso di rassegnazione e di ottimismo che allo stesso tempo pervadono la nostra società in merito alle tematiche che la caratterizzano: economia, politica, ambiente, giustizia e integrazione.

Il quarto e ultimo appuntamento, previsto per martedì 31 agosto alle ore 21,15, nel chiostro francescano in piazza Matteotti è dedicato al tema della giustizia dal titolo “La giustizia che vorrei e quella che sarà”

Gli ospiti saranno: Riccardo De Vito, Magistrato di sorveglianza a Sassari già presidente di Magistratura Democratica e Chiara Gabrielli, docente di ordinamento giudiziario all’Università di Urbino “Carlo Bo”.

L’incontro si svolgerà a Mondavio presso il chiostro francescano e vedrà la collaborazione preziosa della Primavera della Legalità.

L’incontro è organizzato con il patrocinio gratuito dell’Amministrazione comunale di Mondavio e inoltre l’iniziativa è parte integrante della manifestazione regionale “Se vuoi la pace prepara la pace” promossa dall’Università per la pace delle Marche.

In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà al coperto.

altri articoli