Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Quaresima e Coronavirus, la tecnologia aiuta a pregare

Dirette sui social e messe celebrate in diretta TV, la chiesa locale si organizza per raggiungere comunque i fedeli

don vincenzo solazzi
Don Vincenzo Solazzi durante la “Lectio” dei venerdì di Quaresima in diretta facebook

FANO – In questo tempo “forte” di Quaresima per la chiesa cattolica si stanno moltiplicando le iniziative da parte di singoli parroci o dei vescovi delle nostre diocesi per far fronte allo stop imposto alle celebrazioni liturgiche previsto dalle misure di contenimento del Coronavirus.

Le moderne tecnologie, internet e i social network, ma anche quelle più tradizionali (la televisione) contribuiscono a superare virtualmente la sospensione delle celebrazioni pubbliche.

Alcuni casi concreti. Don Steven Carboni, responsabile della Pastorale Giovanile della Diocesi di Fano, ha trasmesso in diretta instagram e facebook il rito delle ceneri lo scorso mercoledì 26 febbraio, primo giorno di quaresima (vedi il link)

Da segnalare anche l’iniziativa tuttora in corso di don Vincenzo Solazzi, parroco della Santa Famiglia di Fano, che ha avviato già dal primo venerdì di Quaresima una diretta facebook dedicata alla commento di brani del Vangelo (vai alla pagina facebook).

Domenica 8 marzo il vescovo di Fano Armando Trasarti celebrerà la santa messa alle ore 10 nella chiesa di San Tommaso. La celebrazione sarà a porte chiuse ma la messa sarà trasmessa in diretta sulle frequenze Fano TV.

La Diocesi di Urbino segnala ai fedeli gli altri canali che trasmettono regolarmente le messe domenicali: TV2000 (canale 28) alle ore 8.30,  RETE 4 alle ore 10 e RAI UNO alle ore 10.55. Così come ricorda che su internet sono disponibili molti video e documenti per coltivare personalmente la preghiera.

altri articoli