Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Prime gioie primaverili per l’Alma Juventus Fano

gioie primaverili alma juventusFANO – L’Alma Juventus Fano protagonista in positivo tra la fine di marzo e la prima metà del mese di aprile dove giovanissimi, esordienti e allievi hanno subito preso confidenza con l’atmosfera delle corse ritagliandosi tante soddisfazioni nelle tre categorie dell’organico presieduto da Graziano Vitali.

Il settore giovanissimi under 12 ha subito regalato un’infinità di soddisfazioni mettendo il sigillo come società ottenendo il punteggio più alto per la miglior somma di piazzamenti al Trofeo Città di Senigallia e al Trofeo Guneson per la gioia del direttore sportivo Giovanni Ambrosini.

Il comparto esordienti diretto dal duo Gabriele Gorini e Samuele Mancinelli è stato il più proficuo in assoluto tra podi e top 10 a cominciare dal secondo posto di Elia Tesei tra i ragazzi di secondo anno al Gran Premio Città di Bastia Umbra e il terzo di Davide Eusepi nella Piccola Amstel Gold Race a Foiano della Chiana. Oltre a Tesei ed Eusepi, protagonisti anche Diego Olivi, Jonathan Gurabarchi che hanno permesso alla compagine giovanile fanese di piazzarsi tre volte nella top dieci con gli esordienti secondo anno e 7 volte con le matricole di primo anno.

Gli allievi diretti da Matteo Belli, Filippo Beltrami e Michele Mencarelli sono ancora alla ricerca della forma migliore per poter lasciare il segno fatta eccezione a Sant’Elpidio a Mare dove si è distinto Michele Cangiotti con il settimo posto ottenuto al Trofeo Giuliano Renzi.

L’Alma Juventus Fano si complimenta con i propri ragazzi che hanno mostrato determinazione, grinta e voglia di ben figurare in questo primo scorcio di gare della stagione 2018.

altri articoli