Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Ordine Infermieri di Pesaro e Urbino, rinnovate le cariche

Si è concluso l'iter di rinnovo delle cariche dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI) della Provincia di Pesaro e Urbino. Tutti i nomi degli eletti.

Infermieri eletti OPI Pesaro Urbino
Infermieri eletti per il Consiglio Direttivo, Revisori e Commissione d’Albo OPI Pesaro Urbino

PESARO – Si è concluso lo scorso 2 Dicembre l’iter del rinnovo cariche dell’Ordine Infermieri, che resterà in carica fino il 2024 a rappresentare circa 2.375 iscritti della Provincia di Pesaro Urbino.

LA COMPOSIZIONE DEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio è composto da professionisti che svolgono quotidianamente la loro attività in ambito Socio Sanitario.

Presidente Laura Biagiotti, Vice Presidente Sperandio Sonia, Segretario Aucello Angelo, Tesoriere Giorgini Simone, i Consiglieri Aucello Massimiliano, Casiello Angiola, Francolini Barbara, Giovannini Donatella, Grilli Simona, Guglielmino Elena, Leoni Giuliana, Magro Gaetano, Moretti Margherita, Pizzutolo Ciro, Serafini Marco.

LA COMMISSIONE D’ALBO

Le novità introdotte dalla normativa sugli Ordini portano alla nuova istituzione della Commissione d’albo con il ruolo di proporre al Consiglio Direttivo l’iscrizione del professionista e di adottare e dare esecuzione ai provvedimenti disciplinari nei confronti di tutti gli iscritti all’albo e a tutte le altre disposizioni di ordine disciplinare e sanzionatorio contenute nelle leggi e nei regolamenti in vigori.

La Commissione è composta dal Presidente Benedetti Tiziana, Vice Presidente Ruggeri Silvia, Segretario De Meo Michele, Bedini Lucia, Brera Daniela, Bucchi Marcello, Marcheggiani Gwendoline Orfea.

I REVISORI

Altra novità viene per il Gruppo dei Revisori dei conti, oltre gli eletti Ercolani Emanuela, Bernardi Daniela e Biagiotti Daniela, la presidenza sarà attribuita ad un Revisore esterno.

Va ricordato che gli Ordini delle Professioni Infermieristiche (OPI) sono enti di diritto pubblico non economico, istituiti e regolamentati dalla Legge 3/2018.

LE FINALITA’ “ESTERNA” E “INTERNA” DELL’ORDINE 

La norma affida agli Ordini due finalità: quella “Esterna” che fa riferimento alla tutela del cittadino-utente che ha il diritto, come sancito dalla Costituzione, di ricevere prestazioni sanitarie da personale qualificato, in possesso di uno specifico titolo abilitante.

C’è poi la finalità Interna” che fa riferimento alla Professione infermieristica.

L’ordine è tenuto a tutelare nella loro professionalità gli infermieri iscritti ma esercita anche il potere disciplinare, vigilando sul rispetto del Codice Deontologico, garantendo l’informazione e offrendo servizi di supporto per un corretto esercizio professionale.

altri articoli