Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Operazione Inflated Rescue, scoperti trasporti sanitari gonfiati

L'operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Pesaro ha portato alla denuncia di sette persone

inflated_rescue_trasporto_sanitarioPESARO – Sono state denunciate per truffa dalla Guardia di Finanza di Pesaro sette persone tra cui presidenti, amministratori, contabili e preposti di società cooperative incaricate di svolgere trasporti sanitari nella provincia.

L’operazione denominata “Inflated rescue” (salvataggio gonfiato) partita nel 2017 ha portato alla luce irregolarità compiute da tre aziende private di Pesaro e Fano che avevano ottenuto in appalto il servizio di trasporto sanitario di persone anziane o affette da gravi malattie dalle proprie abitazioni ai luoghi di cura e ritorno. Il tutto con costi a carico del Sistema Sanitario Nazionale.

Gli indagati, approfittando della buona fede degli autisti delle ambulanze, hanno modificato gli orari nei “brogliacci di trasporto” compilati alla fine di ogni turno utilizzati per predisporre i fogli di viaggio e gli altri documenti necessari per emettere fatture gonfiate.

Dalle verifiche sono cosi emersi trasporti impossibili con la presenza di uno stesso mezzo in posti diversi allo stesso orario. Scoperte anche prestazioni ambulatoriali durate più dei tempi previsti in modo da richiedere corrispettivi maggiori.

Il danno calcolato per il Sistema Sanitario Nazionale ammonta a 191mila euro (71mila nel 2013 e 120mila nel 2014 e 2015).

altri articoli