Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Nel giorno di mercato, sicurezza a rischio per i bambini che vanno a scuola

gianluca_longhi_capogruppo_minoranza
Ginaluca Longhi, capogruppo di minoranza del comune di Cartoceto

CARTOCETO – La segnalazione è da tempo apparsa anche sui social network e la minoranza ha pensato di farne una interpellanza.

Ogni giovedì, giorno di mercato a Lucrezia, indicativamente tra le 7.40 e le 8.05, orario in cui i genitori accompagnano i loro figli alla scuola elementare, si crea un pericoloso ingorgo di traffico che da via Giotto finisce per coinvolgere anche la trafficata via Flaminia.

A causa del parcheggio selvaggio su via Giotto e dell’indisponibilità di piazza Martiri di Bologna perché occupata dal mercato, molti genitori sono costretti a far scendere i loro figli proprio su via Flaminia in condizioni, quindi, di sicurezza molto limitata. 

Si tratta purtroppo di un problema che si è riproposto – afferma Gianluca Longhi, capogruppo di minoranza – infatti era stata denunciata una medesima situazione lo scorso anno scolastico che aveva trovato una soluzione nella presenza di un Vigile urbano che garantisse il regolare flusso del traffico veicolare. Ci troviamo nuovamente di fronte ad un problema prevedibile che deve essere al più presto risolto”.

La minoranza ha per questo presentato nell’ultimo consiglio comunale una interpellanza e due mozioni: la prima per richiedere che sia nuovamente presente un vigile per garantire la sicurezza dei bambini e per regolamentare il parcheggio “selvaggio” favorendo l’utilizzo del vicino spazio di via Buonarroti; la seconda mozione riguarda invece l’ipotesi di trasferire il mercato settimanale, che vede purtroppo la presenza di pochi ambulanti, in piazza Giovanni Paolo II.

altri articoli