Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Marche, prima regione a cooperare con l’Istituto Nazionale Tumori di Milano

ospedale tumori milanoANCONA – Da oggi i cittadini marchigiani potranno trovare nella loro regione le stesse opportunità di diagnosi e cura dei tumori disponibili a Milano. Accade grazie alla storica convenzione tra l’Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona e l’Istituto Nazionale Tumori di Milano, la maggiore istituzione oncologica pubblica italiana, che consente di unire queste due realtà per aumentare l’accessibilità, la qualità ed i contenuti di ricerca con il massimo beneficio atteso per i pazienti, al di là della residenza di origine.

Le Marche sono la prima regione a formalizzare una concreta cooperazione con il prestigioso Istituto lombardo da sempre in prima linea per combattere le più diverse forme di patologia tumorale, consolidando le basi di un rapporto che, così sancito, consentirà di affinare e rafforzare gli strumenti, clinici e della ricerca, a disposizione della lotta ai tumori.

Ricerca, oncologia toracica e tumori rari sono in sostanza le macro aree in cui potrà essere applicata l’intesa tra Ospedali Riuniti ed Istituto Nazionale Tumori.

“Oggi grazie a questa convenzione – ha dichiarato Michele Caporossi, Direttore Generale di Ospedali Riuniti di Ancona, ogni cittadino marchigiano troverà da noi le stesse opportunità di diagnosi e cura disponibili a Milano”.

La convenzione, riconoscendo formalmente questa cooperazione biunivoca e paritaria, permette in definitiva sia di aumentare le possibilità di risposta alla patologia sia di rendere minimi i disagi agli stessi pazienti e alle famiglie, evitando, salvo esigenze particolari e specifiche, spostamenti, viaggi e trasferte.

Gli Ospedali Riuniti e le Marche, insomma, continuano anche in virtù della collaborazione sancita con l’autorevole istituto milanese, a porsi come un’eccellenza nazionale anche nel campo dell’oncologia, aprendo di fatto nuove prospettive di assistenza per i propri cittadini.

altri articoli