Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Lutto a San Costanzo per la perdita della giovane Martina Pagnetti

martina pagnetti morta a San CostanzoSAN COSTANZO – Un grave lutto ha colpito la comunità di San Costanzo. Una brutta malattia ha infatti portato via Martina Pagnetti, morta a soli 31 anni.

Martina era laureata in economia e gestione aziendale all’Università di Bologna e ricopriva l’incarico di assessore ai servizi sociali del Comune di San Costanzo. Lascia il marito Roberto.

Centinaia sono i messaggi di cordoglio comparsi sui social network. Riportiamo quello del sindaco Margherita Pedinelli che la ricorda con queste parole: “Forza, dolcezza, intelligenza e gentilezza, un animo puro e prezioso, un sorriso contagioso capace di arrivare dritto al cuore. Un’amica vera, in grado di condividere problemi e dolori. Una donna di fede incrollabile, anche nelle prove più dure. Una figlia di cui andare fieri ed una moglie da amare ogni giorno, sempre e per sempre. Un assessore attento, leale ed impegnato. Allegra e nel contempo seria e profonda come poche. Hai affrontato la malattia con coraggio, forza e speranza, non hai lasciato spazio alla rabbia, al rancore ed alla tristezza; la malattia che colpisce il corpo, non ha mai intaccato il tuo animo. Vivendo immersa nel quotidiano, senza mai fingere, sei stata di esempio per tutti. Non accosterò mai a te la parola morte perché per me e per tutti resterai straordinariamente viva e presente! Ciao Marty, saluta i nostri amici angeli e brilla forte anche lassù!”.

“Siamo ancora increduli” ha dichiarato il vicesindaco Filippo Sorcinelli.

Il funerale è fissato per Mercoledì 10 gennaio alle ore 10 nella chiesa di Sant’Agostino. Per la giornata è stato proclamato il lutto cittadino.

Martedì 9 novembre alle ore 21 nella stessa chiesa è stata programmata una veglia di preghiera.

altri articoli