Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

La maestra Elda, un concentrato di energia

Una simpatica visita alla redazione del Giornale del Metauro

maestra elda metauro
(da sinistra) Claudio Vagnini, Laura Antognoli, la maestra Elda D’Atri e Alessandro Marconi

CARTOCETO – Un piacevole incontro nella redazione del giornale con la maestra Elda D’Atri. L’insegnante fanese ha voluto ringraziare la redazione per aver racconto la sua storia: dopo 43 anni, infatti, ha ricevuto la visita dei suoi alunni provenienti da Sant’Angelo all’Esca, in provincia di Avellino, i quali da tempo volevano riabbracciarla.

Negli anni ’70 Elda si trovava in Campania dopo aver superato il concorso magistrale. I suoi ex alunni si sono organizzati e, a bordo di un autobus, sono venuti fino a Fano per incontrare la loro maestra del cuore.

“La mia vita è cambiata da quel giorno – ci ha detto Elda – dopo quell’incontro i miei ragazzi continuano a chiamarmi frequentemente. E’ tutto davvero emozionante!”. Elda ci ha raccontato di aver conservato i quaderni di quella classe:“C’era già qualcosa di profondo che ci legava!”

Per noi del Metauro, una conoscenza davvero gradita che ci ha permesso di conoscere un “personaggio” fanese che è un concentrato di energia e positività.

L’incontro, allietato da un piccolo rinfresco offerto dalla maestra, si è concluso con l’impegno che Elda sarà presto on-line, dotandosi di un tablet, così non dovrà più scomodare il suo fotografo di fiducia per inviare immagini e testi, rigorosamente scritti a mano.

altri articoli