Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Estate in biblioteca. Tante iniziative alla Memo e alla Federiciana

Memo Mediateca Montanari FanoFANO – L’estate delle biblioteche del Comune di Fano è iniziata il 16 giugno con la proposta di un nuovo orario estivo. La Memo amplia il suo orario passando a 36 ore settimanali con l’obiettivo di un maggior coordinamento con gli orari della biblioteca Federiciana. Dalle 8,30 alle 14,00 da lunedì a venerdì troverete la Federiciana aperta, mentre la Memo sarà aperta la mattina del mercoledì e del sabato (giorni di mercato) dalle 9,00 alle 13,00 e tutti i pomeriggi da lunedì a venerdì dalle 15,00 alle 20,00 con proseguimento fino alle 23,00 per il giovedì sera.

Si parte il 21 giugno con la partecipazione della Memo alla “Festa della musica” grazie all’associazione Fano Music Story.

E poi dal 21 al 25 giugno anche la Memo parteciperà a “Passaggi. Il festival della Saggistica” con un programma ricchissimo che prevede mostre, laboratori e seminari per bambini e adulti.

Il 29 giugno parte invece “Memorabilia. Incontri letterari che lasciano il segno” a cura dell’associazione Rapsodia. Il programma di questa seconda edizione è dedicato alla lettura dei classici e all’interpretazione che ne danno gli scrittori contemporanei con un programma di grande interesse:
29 giugno: La giovane Yourcenar – reading a cura di Enzo Cordasco
06 luglio: Marco Rossari “Le cento vite di Nemesio” (E/O)
13 luglio: Andrea Tarabbia “Il giardino delle mosche” (Ponte alle grazie)
20 luglio: Donatella Di Pietrantonio “L’arminuta” (Einaudi)
27 luglio: Marcello Fois “Del dirsi addio” (Einaudi)

Lunedì 3 luglio inaugura alla Biblioteca Federiciana la mostra “Immaginaria. Fonti storiche dell’immaginario contemporaneo” che sarà visitabile tutte le mattine dal lunedì al venerdì fino al 15 settembre. La mostra propone una selezione di materiali antichi con immagini molto suggestive, che vogliono mettere in luce il dialogo permanente tra la rappresentazioni del fantastico, delle mostruosità e dell’esoterico nel mondo dei primi libri a stampa e l’immaginario contemporaneo.

Il 21 luglio alla Memo inaugurerà la mostra di Guido Scarabottolo “Smarrimenti.
Illustrazioni per la prima terzina della Divina Commedia”.

Ad agosto (3, 10, 17, 24) prende il via la prima edizione di una nuova rassegna serale “Notturno cinema” a cura di Fiorangelo Pucci, durante la quale saranno proposti 4 film, con proiezioni riservate agli iscritti delle biblioteche, nel giardino della Memo (in caso di pioggia ci si trasferirà in sala ipogea).

Con “Memorabilia” e “Notturno Cinema” tutti i giovedì sera di luglio e agosto ci sarà la
possibilità di trascorrere delle piacevolissime serate in biblioteca.

Il 9 e il 10 luglio è l’anniversario di apertura della Mediateca Montanari, un’occasione in più per festeggiare con i cittadini e invitarne di nuovi. La formula di quest’anno prevede, come l’anno scorso, per il 9 luglio la cena con la gluppa e lo Slam Poetry, mentre per il 10 la partecipazione di tante associazioni che offriranno laboratori e occasioni di incontro, la torta e la lotteria a premi. Il programma nel dettaglio e con tante novità verrà pubblicato sul sito del sistema bibliotecario

(www.sistemabibliotecariofano.it) e sarà possibile seguire tutte le novità anche a partire dalla pagina Facebook (MEMO – Mediateca Montanari).

altri articoli