Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Coronavirus, al via lo screening di massa a Fossombrone

Coinvolti anche i comuni di Isola del Piano e Sant’Ippolito. Al via la campagna in altri comuni della provincia.

tampone nasofaringeo screening di massaFOSSOMBRONE – Al via lo screening di massa per tutti i cittadini residenti nei comuni di Fossombrone, Isola del Piano e Sant’Ippolito dal 24 al 27 gennaio.

Il punto screening è il bocciodromo comunale. Gli orari sono dalle 8 alle 13 (presentarsi massimo entro le 12.45) e dalle 15 alle 19 (presentarsi massimo alle 18.45).

Il test è gratuito ed è su base volontaria. Non serve la prenotazione ed è sufficiente presentarsi sul posto muniti di documento di identità e tessera sanitaria. Il tempo previsto per il tampone e l’esito è di circa mezz’ora.

Occorre avere con sé il modulo per eseguire il test già compilato. Lo stesso è scaricabile anche da questo sito. L’Amministrazione ha fatto stampare delle copie disponibili nella sede comunale di Corso Garibaldi e di Piazza Dante. Altre copie sono state distribuite negli sportelli bancari e nei supermercati.

SCREENING DI MASSA ANCHE IN ALTRI COMUNI DELLA PROVINCIA

Da domani, sabato 23 a mercoledì 27 gennaio (27 gennaio solo il mattino), sono chiamati ad effettuare il tampone nasofaringeo rapido – su base volontaria e gratuitamente – anche gli abitanti dei comuni di Fratte Rosa, San Lorenzo in Campo e Pergola, Frontone, Serra Sant’Abbondio, Acqualagna, Cagli, Cantiano, Piobbico, Apecchio, Fermignano, Urbania, Peglio, Borgo Pace, Mercatello sul Metauro e Sant’Angelo in Vado.

I punti screening sono individuati sono:
Pergola, palestra comunale Caprini Minucci in piazza Brodolini
Cagli, palestra Panichi-Pieretti in via donato Bramante
Fermignano, Pala BCC Metauro in via Tasso
Urbania, bocciodromo comunale  via via Rossini
Nelle giornata del 26/27 gennaio a Mercatello al Metauro nell’aula magna della Scuola

altri articoli