Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Cinque Stelle: “Strada per Muraglia mancano i fondi e Seri ripensa al casello autostradale”

marta ruggeri cinque stelleFANO – “Tempo fa avevamo scritto un comunicato in cui sostenevamo che Seri avesse barattato il nostro ospedale Santa Croce per una strada per Pesaro. Vi dobbiamo chiedere scusa, ci siamo sbagliati. Ebbene – afferma Marta Ruggeri consigliere del Movimento 5 Stelle – pare che il sindaco si sia accorto che i soldi promessi dalla Regione non siano sufficienti per realizzarla (veramente è da tempo che tutti glielo dicevamo), per cui, come se niente fosse, ha rilanciato un altro progetto fantasma (il casello autostradale Fano Nord) per raggiungere l’ospedale unico ancora fantasma a Muraglia. In mezzo a tutte queste parole e progetti poco concreti, purtroppo di certo c’è un’unica cosa: che i servizi del Santa Croce sono stati progressivamente ridotti e lo saranno ulteriormente se l’ospedale unico fosse davvero realizzato, in base al protocollo sottoscritto da Seri e Ceriscioli.

La politica sanitaria portata avanti da questo sindaco per noi si è rivelata da subito disastrosa, anche se abbiamo cercato di piegarla con consigli che sono stati sempre inascoltati. Sperando che la città non debba pagare le conseguenze di questi cinque lunghi anni di strategie fallimentari, mi impegnerò personalmente perché il primo punto del nostro programma elettorale per le amministrative del 2019 preveda un potenziamento dei servizi sanitari pubblici previsti al Santa Croce, come è giusto che sia per la terza città della Marche, riferimento di ben due vallate.

Il vento è cambiato, ha detto ieri Seri. Certo – conclude la Ruggeri – e speriamo che si porti via questo brutto modo di far politica, senza condivisione e ascolto, senza lungimiranza e buon senso”.

altri articoli