Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Aree parcheggio nella piana di Castelluccio, l’Ente Parco fa chiarezza

L’Ente Parco chiarisce, con una nota, la sua posizione in merito alle aree parcheggio temporanee previste per il periodo della fioritura. Il suo è un parere e non una autorizzazione.

piana di castelluccioVISSO – “Diverse testate giornalistiche stanno riportando notizie relative alle possibilità di parcheggio per auto e camper sul Pian Grande di Castelluccio a cominciare da questo fine settimana.

Confermiamo che l’Ente Parco ha concesso un parere positivo su quanto richiesto dalla Comunanza Agraria di Castelluccio, relativamente alla valutazione di incidenza ambientale, per allestire aree di sosta temporanee in loco per il periodo della fioritura, ma ciò non equivale ad una autorizzazione al parcheggio poiché non è di competenza dell’Ente Parco concedere autorizzazioni in tal senso.

Spetta infatti ad altri il compito dell’emissione di una ordinanza che ricomprenda il parere positivo del Parco, limitato nel tempo e funzionale all’evento specifico, e che abbia però una valenza autorizzativa.

Diversamente, fino a che non vi sarà la suddetta autorizzazione, vigono le attuali disposizioni normative che, ricordiamo, sono: il divieto di sosta lungo le strade provinciali e il divieto di sosta incontrollata sulle aree prative e sulle aree sterrate.

Rimarchiamo che l’Ente Parco ha sempre inteso valorizzare il territorio di competenza, anche dal punto di vista turistico, senza che però al contempo si ingenerino condizioni di disagio per i fruitori”.

altri articoli