Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Alla Memo un incontro su Rodolfo Siviero e i capolavori d’arte recuperati

Secondo incontro di “Studi Federiciani” domenica 1 dicembre

rodolfo_sivieroFANO – Domenica 1 dicembre alle ore 17.30 alla Sala Ipogea della Mediateca Montanari incontro sul tema “Il saccheggio nazista. Rodolfo Siviero e i capolavori rubati”. L’affascinante figura di Rodolfo Siviero, agente segreto e storico dell’arte, è il tema della rassegna “Studi federiciani – Incontri sul patrimonio culturale”.

Tra le opere d’arte recuperate da Siviero, grazie alla sua attività investigativa e capacità di tessere relazione politiche, si segnalano centinaia di capolavori sottratti alla Galleria degli Uffizi, quadri di Rubens, Tintoretto, De Chirico e numerose sculture antiche tra cui l’Hermes del Lisippo.

Ospite dell’incontro dedicato al saccheggio nazista, Stefano Alessandrini, consulente del MiBACT sui beni culturali trafugati e autore del saggio “La Diplomazia Culturale italiana per il ritorno dei beni in esilio”.

L’incontro con Alessandrini all’interno del ciclo “Studi federiciani” rientra nel progetto “C’erano anche ieri i libri di oggi” finanziato con il Fondo per la promozione della Lettura 2019 del MIBACT.

La seconda edizione degli “Studi federiciani” prosegue con un ricco programma dedicato alla storia del libro e delle biblioteche nel 2020, anno in cui si celebrerà il terzo centenario della Biblioteca Federiciana.

 

altri articoli