Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

29 novembre, quarto sciopero per il clima di Fridays for Future

fridays_for_future_pesaroPESARO – I giovani di Fridays For Future di Pesaro, Fano e Urbino hanno dimostrato pacificamente ieri davanti ad una famosa catena di abbigliamento in centro città, per richiamare l’attenzione sul costo ambientale dell’industria tessile, la seconda industria più inquinante dopo quella legata alle fonti fossili.

I giovani lo hanno fatto inscenando un “die in” simulando cioè la morte, un gesto pubblico per richiamare anche l’attenzione sulle pesanti condizioni di lavoro che il mercato della #fastfashion impone in tutto il mondo.

Venerdì 29 novembre è invece in programma una manifestazione unitaria dei gruppi Fridays For Future marchigiani ad Ancona che i giovani raggiungeranno con il treno regionale in partenza alle 8.30 da Pesaro.

altri articoli