Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Marius presentazione libro Memo Fano

Al via la XII edizione del festival “Castelli d’Aria”

festival concerto castelli d'ariaPESARO – Partirà venerdì 7 settembre da Cerasa di San Costanzo e si snoderà attraverso sette concerti fino a domenica 30 settembre con l’evento conclusivo a Fano, il festival “Castelli d’Aria – itinerari organistici nella Val Metauro”.

Alla sua XII edizione, l’evento è promosso dall’associazione “Laboratorio armonico” in collaborazione con l’Orchestra sinfonica Rossini di Pesaro, con il sostegno della Regione Marche e dei Comuni di Cagli, Fano, San Costanzo, Cantiano, Fossombrone e Terre Roveresche ed i patrocini di Provincia di Pesaro e Urbino, Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli, Pergola.

Il concerto che si terrà alle ore 21 nella Chiesa di San Lorenzo Martire (ingresso libero come tutti gli altri appuntamenti in programma), vedrà per protagonista un organo “G. Callido” del 1784, di grande valore storico e musicale, suonato da Olga Laudonia (musiche di Marcello, Valerj, Frescobaldi, Mayone).

“Il festival – ha evidenziato il presidente dell’associazione “Laboratorio Armonico” Giovannimaria Perrucci nella conferenza stampa di presentazione in Provincia – intende valorizzare l’inestimabile patrimonio culturale rappresentato dagli organi storici, facendo conoscere meglio anche i luoghi che li ospitano. Solo nella Val Metauro ce ne sono oltre cinquanta, di cui circa la metà funzionanti. Da questa edizione avviamo anche una preziosa collaborazione con l’Orchestra sinfonica Rossini”.

La cultura è sempre una grande occasione di crescita e gli eventi della rassegna rappresentano un’opportunità anche per i non esperti di ascoltare ottima musica.

altri articoli