Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Il Giornale del Metauro

A Lucrezia, riapre la biblioteca scolastica

L'iniziativa dell'Istituto comprensivo "Marco Polo" rivolta agli studenti

biblioteca_scolastica_marco_poloLUCREZIA – Alla scuola media Marco Polo di Lucrezia, riapre la biblioteca scolastica. Anche per il 2019 la scuola secondaria “M.Polo” partecipa a “M’illumino di meno”, giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.

E, continuando a promuovere le iniziative proposte nelle scorse edizioni, in particolare privilegiare gli spostamenti a piedi o in bici tra casa e scuola, quest’anno la comunità scolastica interpreta il tema dell’economia circolare riaprendo e arricchendo il servizio interno di biblioteca.

Gli alunni potranno usufruire del patrimonio librario e degli spazi anche di pomeriggio consultando sul sito gli orari di apertura e dei libri a disposizione. E per rendere l’iniziativa davvero circolare anche con il territorio, in collaborazione con la Proloco verrà resa possibile a tutti i ragazzi (e ai genitori che vorranno usufruire del servizio) l’iscrizione alla biblioteca comunale di Cartoceto che permette da quest’anno di usufruire in modo del tutto gratuito al servizio MLOL (Media Library On Line.

Per sostenere e arricchire la biblioteca docenti e alunni, nell’ottica dell’economia circolare e del ri-uso, hanno ideato la campagna L_ibri-dò chi vuole potrà regalare uno o più libri (narrativa per adolescenti in buono stato) da inserire nel catalogo del prestito e in cambio poter usufruire del servizio di prestito.

Così i ragazzi potranno avere sempre più possibilità di leggere e per chi vorrà cimentarsi in videorecensioni creative, il Gruppo di lettura “I giovedì della Biblioteca” promuove un concorso a premi per i migliori booktubers.

Per chi ne volesse sapere di più è stato organizzato Venerdì 1 marzo alle ore 18 nei locali della scuola media un incontro con gli alunni ed i docenti per spiegare l’intero progetto.

altri articoli