Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Dopo 34 anni Fano ricorda Filippo Montesi con un Trofeo calcistico

Un triangolare si svolgerà sabato 2 settembre al campo sportivo di Sant’Orso

Filppo Montesi trofeo calcisticoFANO – Il 15 marzo 1983 durante la missione ITALCON “Libano 2”, il militare fanese Filippo Montesi venne colpito alla schiena durante un’imboscata mentre si trovava in azione di pattugliamento notturno sulla via dell’aeroporto di Beirut, nei pressi del campo profughi palestinese di Burj el-Barajneh.

Filippo morì il 22 marzo 1983 a seguito delle ferite riportate. Montesi, soldato della Marina Militare, battaglione “San Marco”, fu l’unico italiano a cadere durante la missione ed è ricordato anche per essere il primo militare italiano caduto dopo la seconda guerra mondiale, in tempo di pace.

A 34 anni da quei tragici eventi, si svolgerà sabato 2 settembre alle 16.30 al campo sportivo di Sant’Orso, il 1° Memorial Filippo Montesi. L’evento, sponsorizzato dalla Bcc Fano, è organizzato dall’Associazione sportiva dilettantistica S. Orso 1980, con il supporto della Proloco di Fano.

Il Memorial vedrà scontrarsi in un triangolare con partite di 45 minuti ciascuna l’Asd Sant’Orso, il Csi Delfino e l’Us San Costanzo. La scelta delle squadre è dovuta al fatto che il marò è nato a Sant’Orso, ha militato nelle file della Delfino ed ora riposa cimitero di San Costanzo, comune di origine della sua famiglia.

All’evento presenzieranno anche una rappresentanza degli ex marinai in congedo, le istituzioni fanesi tra cui l’assessore allo Sport Caterina Delbianco, e il sindaco di San Costanzo, Margherita Pedinelli.

altri articoli