Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Il Giornale del Metauro

Vandali in azione, la corona di fiori gettata nel fossato della rocca

La denuncia della sezione ANPI di Fano “Leda Antinori”

corona_fiori_monumento_resistenza_fano
La corona di fiori gettata nel fossato della Rocca malatestiana

FANO – Nei giorni scorsi, la corona posta al Monumento della Resistenza di via della Fortezza è stata ritrovata nel fossato della vicina Rocca Malatestiana. Un gesto che è stato segnalato e condannato con un comunicato, che riportiamo qui di seguito, dalla sezione di Fano dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani).

“Esprimiamo profonda indignazione per il vile atto vandalico che ha colpito il Monumento alla Resistenza di Via della Fortezza. Nei giorni scorsi infatti ignoti hanno gettato la corona di fiori, deposta davanti al monumento lo scorso 25 Aprile, nel fossato adiacente alla Rocca Malatestiana.

corona_fiori_monumento_resistenza_fano_dettaglio
Dettaglio ravvicinato

L’ANPI, come custode della memoria storica della Resistenza su cui si fonda la Costituzione della Repubblica italiana, auspica che questi vili gesti non si ripetano più e chiede in maniera risoluta alle autorità politiche ed istituzionali preposte un maggiore controllo e sicurezza dei luoghi e dei simboli storici e culturali della nostra città, ricordando che la cultura, come la memoria storica, sono patrimonio prezioso e fondamentale del paese e di tutta la cittadinanza”.

altri articoli