Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

TraMonti a Montemiele, terzo appuntamento

Spettacolo teatrale "Sei il mistero profondo, la passione, l'IKEA". Opera inedita, composta dal regista Luca Guerini

TraMonti a Montemiele_30.7COLLI AL METAURO – Rassegna giunta a metà del suo percorso con la terza serata di “TraMonti a Montemiele”.

Tra le colline di Serrungarina, percorrendo via Tomba e poi “deviando (più o meno …) ad Ovest si arriva in questo posto magico che è Montemiele.

Venerdì 30 Luglio, alle 19.30, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Sei il mistero profondo, la passione, l’IKEA”. Opera inedita, composta dal regista Luca Guerini a partire dagli scritti delle 4 attrici. Guerini che è l’insegnante del corso di teatro “Teatro dell’Essenziale” dell’associazione LiberaMente.

In scena: Nadia Isabettini, Orietta Bartolucci, Ramona Battistelli e Vittora Schiavoni.

Partecipazione di Daniele Mengacci, Elio Zuccatelli, Gina Magrini, Lorenzo Finauri, Manuela Ciucciarelli, Simone Tombari, Stefano Carboni.

LO SPETTACOLO

Già nelle “Heroides” di Ovidio, il primo testo della storia ad avere un narratore al femminile, le protagoniste (divinità, donne mitologiche, ninfe) raccontano del tormentato rapporto con gli uomini, di sottomissione, di tradimenti per i quali cercano vendetta, implorando gli Dei perché pongano fine alle loro sventure.
Ma … cosa c’entrano Venditti (citato incorrettamente nel titolo) e l’Ikea con quest’opera classica?
Le quattro protagoniste, allieve del corso di teatro, si sono rese sceneggiatrici sotto la guida del regista, ed hanno provato a trasportare ai nostri giorni le vicende trovando similitudini e possibili declinazioni di quei rapporti: abiti moderni e linguaggio poetico di Ovidio cucite poi dal regista in una commedia piacevolissima.

Il regista Luca Guerini è laureato in Letteratura, Musica e Spettacolo all’università “Sapienza” di Roma, in Sociologia presso l’università di Urbino “Carlo Bo”, in Storia dell’Arte sempre nelle Marche; ha debuttato come attore il 6 giugno 1998 in “Equinozio di primavera” scritto e diretto da Pino Leone.
Studi alla Piccola Scuola di teatro, corsi di attore, regia, videofilmaker, sceneggiatura presso la Scuola delle Arti di Pino Quartullo, nel 2004 crea la Compagnia Skenexodia.
Marcello Cotugno, Pino Leone, Pino Quartullo e molti altri i suoi insegnanti.

Ha all’attivo 94 regie teatrali diverse in quindici anni di attività. È autore di circa 30 opere, alcune pubblicate nelle raccolte “Sagittario, ascendente pesci…dicono” e “Con una erre” edite da Le Mezzelane Editrice.

MAGGIORI DETTAGLI E PRENOTAZIONI: WhatsApp 3287213191 – 3288792495 – 3926386867

altri articoli