Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Stagione balneare, permettere ai concessionari di eseguire i lavori in spiaggia

Una mozione presentata dal consigliere Talè in consiglio regionale.

spiagge lavori coronavirusANCONA – Permettere ai concessionari di spiaggia di svolgere i lavori di manutenzione e ripristino.

E’ questo l’obiettivo della mozione presentata da Federico Talè in consiglio regionale.

“La chiusura al pubblico degli stabilimenti non è, pertanto, minimamente in discussione, anzi, è ribadita nel mio atto di indirizzo – scrive Talè (Italia Viva) – Ma credo sia opportuno consentire ai gestori delle spiagge di potersi recare nelle loro strutture balneari per eseguire i consueti lavori di manutenzione e di ripristino in preparazione della futura ripresa dell’attività”.

Questo permetterebbe, nel caso di ripresa delle attività, di far trovare i concessionari pronti per la stagione e non dover attendere altro tempo per eseguire i lavori di ripristino.

“La Regione Emilia Romagna e il Comune di Vieste – continua il consigliere – si sono già mossi in questa direzione, concedendo ai gestori di recarsi nei propri stabilimenti in spiaggia a svolgere le opere necessarie per la futura riapertura”.

Il tutto dovrebbe avvenire, precisa il consigliere, nel massimo rispetto dei regolamenti a tutela della salute per evitare la diffusione del contagio da Covid-19.

altri articoli