Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Sequestrata a Piagge mezza tonnellata di gasolio di contrabbando

Operazione della Guardia di Finanza di Fano.

sequestro guardia di finanza gdfTERRE ROVERESCHE  – La Guardia di Finanza della Compagnia di Fano ha sottoposto a controllo un’autocisterna carica di gasolio lungo la strada Orcianense a Piagge.

Il mezzo, condotto dal dipendente di una ditta pesarese operante nel settore petrolifero conteneva un quantitativo di carburante eccedente rispetto a quanto dichiarato.

Duranteil controllo l’autista ha infatti esibito i documenti di trasporto per prodotti legati ad accisa. Ma la successiva pesatura della cisterna, eseguita presso una pesa pubblica, ha evidenziato che la quantità di gasolio era di molto superiore a quanto dichiarato nei documenti.

Il mezzo trasportava quasi mezza tonnellata di prodotto in più che è quindi stato sottoposto a sequestro probatorio assieme all’autocisterna per il reato di contrabbando.

Sono inoltre stati prelevati campioni di carburante per eseguire delle analisi e verificare l’eventuale illecita miscelazione o alterazione.

L’autotrasportatore, denunciato alla Procura della Repubblica, rischia la reclusione da 3mesi a 6 anni ed una multa pari a dieci volte il valore dell’imposta evasa.

altri articoli