Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Seconda edizione di “Passeggiando Tolentino”

"Dopo il sisma molte cose sono cambiate ma la città ha ancora molto da offrire".

passeggianto tolentino
Passeggiando Tolentino edizione 2018

TOLENTINO – Il gruppo spontaneo di cittadini “Visione Tolentino”, organizza la seconda edizione di “Passeggiando Tolentino”. Sabato 15 giugno a partire dalle ore 17,00 i cittadini sono invitati a scegliere tra due itinerari che consentiranno di scoprire tante curiosità della città.

Nei due percorsi, “dell’acqua e del ferro” e “a fil di pelle”, si condivideranno ricordi, racconti, si scambieranno esperienze, speranze, visioni. Il secondo appuntamento dell’evento, sarà fuori dalle mura cittadine, per far vedere ai partecipanti i cambiamenti subiti nel tempo dalla città e per ripercorrere la sua storia industriale.

La passeggiata numero 1 “dell’acqua e del ferro” sarà condotta da Franco Casadidio e Isabella Tonnarelli. Chi parteciperà si ritroverà alle ore 17,00 dietro ai Giardini Lennon, nel piazzale vicino l’autoscuola Flaminia.

Chi vorrà percorrere l’itinerario “a fil di pelle”, condotto da Marina Benadduci e Alberto Cespi, dovrà trovarsi sempre alle ore 17,00 nei pressi del parcheggio Filzi, vicino all’ascensore.

Alla fine delle due passeggiate i due gruppi si ritroveranno insieme in Piazzale Nassirya, per mangiare un panino e scambiarsi pensieri insieme al Cisei e Alimentari Fioretti. Collaborano all’evento anche l’Accademia Filelfica e il gruppo Archivio Fotografico Tolentino.

Visione Sibillina ringrazia l’Amministrazione Comunale di Tolentino e la Polizia Municipale della Città e ricorda che in caso di maltempo l’evento non si svolgerà. L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose, durante lo svolgimento della manifestazione.

Dopo il sisma molte cose sono cambiate ma la città ha ancora molto da offrire.

Visione Sibillina
Visione Sibillina è un progetto portato avanti da alcuni cittadini di Tolentino che credono che la partecipazione attiva delle persone potrà essere uno dei motori della rigenerazione della collettività. Visione Sibillina è un laboratorio di idee aperto a tutti coloro che sentono di poter dare il proprio contributo per generare processi di speranza per il nostro territorio. È uno spazio di confronto e di voglia di fare rete a partire dalla bellezza del conoscersi e dell’incontrarsi, per creare percorsi comuni che guardano alla crescita del singolo e della comunità locale.

 

altri articoli