Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Sanità regionale, Ruggeri: “Le promesse elettorali vanno onorate”

Preoccupazione per le dichiarazioni di Elena Leonardi presidente commissione regionale sanità

carlo-ruggeri-comitato-pro-ospedali-pubbliciFOSSOMBRONE – Esprime forte preoccupazione Carlo Ruggeri, presidente del Comitato regionale pro ospedali pubblici, nel prendere atto di alcune dichiarazioni della consigliera regionale Elena Leonardi (FdI), presidente della commissione sanità, la quale dopo aver parlato di disponibilità alla ascolto dei territori non parla però della riapertura degli ospedali chiusi dalla precedente giunta regionale. Argomento che, ricorda Ruggeri, ha permesso all’attuale giunta regionale di vincere le elezioni.

“La Leonardi parlerebbe della ricerca di una formula giusta tipo lampada di Aladino – commenta Ruggeri – dicendo di non focalizzarsi sulla questione ospedali aperti/chiusi ma nella necessità di ridisegnare la sanità regionale a misura delle esigenze odierne e delle possibilità che ci sono.

La consigliera Leonardi – continua Ruggeri – fa finta di non sapere che gli elettori avevano ben capito quello che lei non focalizza più dopo essere stata eletta e cioè gli impegni solenni presi dal Centro-destra in generale, leader nazionali compresi, e da diversi eletti in Regione, ora anche assessori, in particolare sulla garanzia di riapertura dei 13 ospedali chiusi.

Gli elettori ed i comitati – aggiunge Ruggeri – cominciano a preoccuparsi e non poco quando la stessa Leonardi afferma di non focalizzare i discorsi sugli ospedali chiusi e sulla necessità di ridisegnare la sanità a misura delle esigenze odierne e delle possibilità che ci sono.

Questi discorsi li faceva anche Ceriscioli nei suoi tour pluricontestati dai comitati e dalla gente. Tutto ciò non va affatto bene!”

altri articoli