Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Progetto Ivan Cottini, un nuovo mezzo per i malati di sclerosi

progetto_ivan_cottiniPESARO – Presentato questa mattina all’hotel Savoy il nuovo mezzo, una Pegeout 308, dell’Associazione Associazione Italiana Sclerosi Multipla di Pesaro-Urbino donato dall’Associazione GEA di Colli al Metauro.

Tutto è nato quattro anni fa da un’idea ed esigenza di Ivan Cottini, modello affetto da sclerosi multipla, il quale evidenziò la difficoltà delle famiglie con malati di sclerosi di spostarsi sia per le cure fisioterapiche utili per rallentarne la progressione che per le visite di controllo, spesso in centri lontani da casa.

L’Associazione GEA ha raccolto questo appello ed ha organizzato, negli ultimi quattro anni, eventi per la raccolta fondi finalizzata all’acquisto di questo mezzo. Un lavoro lungo e sicuramente non semplice ma grazie al lavoro di tutti i volontari ed alla fiducia di tanti si è potuto arrivare a questo risultato.

Il mezzo sarà a disposizione di tutti i malati di sclerosi multipla della provincia di Pesaro-Urbino e sarà gestito appunto dall’associazione AISM.

progetto_ivan_cottini_2Ma l’associazione Gea ha voluto fare di più e grazie anche a finanziamenti da parte della regione e ditte private è riuscita ad acquistare anche un altro mezzo (pulmino a 9 posti) che sarà gestito dall’associazione stessa, fisicamente stazionerà nel comune di Colli al Metauro e sarà a disposizione di tutte le altre patologie.

Alla cerimonia erano presenti Ivan Cottini,  Fabio Marchionni presidente dell’Associazione GEA, Eda Prunetti presidente AISM Pesaro-Urbino, Catia Curzi primo presidente dell’Associazione Gea ed attuale vicepresidente Aism provinciale, Ario Costa della VL BASKET PESARO, Andrea Biancani consigliere regionale, Sara Mengucci assessore alle politiche sociali del Comune di Pesaro e Anna Chiara Mascarucci  assessore alle politiche sociali del Comune di Colli al Metauro.

altri articoli