Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Per la minoranza la colonia felina a San Giorgio non è regolarmente censita

colonia_felina_san_giorgioTERRE ROVERESCHE – Continua a far discutere la situazione della colonia felina che in queste ore viene spostata nel box che si trova dietro l’ex municipio di San Giorgio. La minoranza consiliare sostiene infatti che la colonia felina non risulti regolarmente censita.

“Quanto dichiarato dall’assessore Borsini non corrisponde a verità – scrive il gruppo “Noi siamo Terre Roveresche – Il sindaco e l’assessore, ad una interrogazione da noi proposta nel mese di ottobre 2018 avevano risposto che le colonie non potevano essere spostate non perché avevano le mani legate dalle leggi e dai regolamenti (le colonie sono abusive ed il sindaco è autorità sanitaria locale. In questa veste, ai sensi dell’art. 32 della legge n. 833/1978 e dell’art. 117 del D.Lgs. n. 112/1998, può anche emanare ordinanze contingibili ed urgenti, con efficacia estesa al territorio comunale, in caso di emergenze sanitarie e di igiene pubblica) ma perché a loro dire le colonie erano regolarmente censite all’Asur. Quest’ultima, interpellata, ha però categoricamente smentito la loro regolarità”.

La minoranza quindi, pur appoggiando la decisione di spostare la colonia all’interno del box sottolinea che la colonia non risulta essere regolarmente censita. “Siamo comunque in accordo  – scrive la minoranza – con il fatto che i gatti debbano essere trasferiti dalle due colonie abusive a quella ristrutturata, in quanto, oltre a risolvere il problema igienico degli alunni e cittadini si troverebbe una sistemazione più consona per i gatti, in una struttura a norma (in caso i lavori vengano eseguiti) situata in una posizione esterna al paese, ovvero una zona verde lontana dalle strade (e quindi dai pericoli d’investimento) e che possa permettere ai membri dell’Associazione di apportare le cure veterinarie e farmacologiche necessarie che ora, in questa situazione, non hanno modo di prestare”.

La minoranza sottolinea anche a mezzo social come il merito dell’operazione di spostamento dei gatti non sia dell’amministrazione comunale e come, circa un mese fa, la notizia sia stata portata in consiglio comunale mediante una interrogazione a firma della lista civica “Noi Siamo terre Roveresche”.

Dopo tanto discutere, ciò che conta, per genitori e insegnanti dei bambini frequentanti la materna di San Giorgio di Pesaro è che il problema igienico sanitario sia risolto nel più breve tempo possibile e che i bambini possano finalmente giocare in un giardino pulito e decoroso.

altri articoli