Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Orario scolastico prolungato, la minoranza solleva dubbi sul sondaggio

TERRE ROVERESCHE – Critica la minoranza comunale sull’iniziativa da parte dell’amministrazione comunale di lanciare un sondaggio sulla sua pagina Facebook per conoscere l’interesse da parte dei genitori di bambini frequentanti la scuola dell’infanzia circa la possibilità di un prolungamento dell’orario scolastico per due pomeriggi a settimana (dalle 16 alle 18).

“Il sondaggio – affermano dalla minoranza – che ha avuto una durata di soli due giorni, ha visto prevalere il 62% dei SI sul 38% per un totale di SOLI 60 voti.

Il sondaggio quindi dovrebbe aver decretato la volontà dei genitori di bambini in età pre-scolare di prolungare l’orario.

Vogliamo sottolineare che nessuno della minoranza, per non strumentalizzare il sondaggio, vi ha partecipato.

Peccato che dello stesso avviso non è stato il sindaco con i suoi consiglieri che hanno votato (ovviamente) SI alla proposta pur non avendo figli in età pre-scolare. Alcuni di loro, più furbescamente, hanno fatto votare i propri familiari sminuendo ed invalidando così il sondaggio.

Siamo inoltre sicuri che molti genitori che hanno posto domande e sollevato dubbi, ai quali l’amministrazione non ha voluto dare risposta, non avendo elementi oggettivi per i quali decidere non hanno partecipato al sondaggio.

Ci chiediamo – conclude la nota della minoranza – quindi: qual è il motivo del sondaggio? Come si svolgerà il doposcuola? Sarà a pagamento? Sarà affidato alla solita cooperativa?

Ognuno di voi tragga le proprie conclusioni”.

altri articoli