Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Nuovo ospedale: “Sette anni fa Muraglia era inadeguata, cosa è cambiato?”

La nota del movimento politico "Dipende da Noi" sulla localizzazione del nuovo ospedale di Pesaro.

muraglia_1PESARO – “Sono passati 7 anni dallo studio di Marche Nord in cui si parlava di “inadeguatezza del sito di Muraglia” per il nuovo ospedale.

Uno dei documenti ufficiali di questo studio diceva che «Il secondo sito in graduatoria (dell’analisi comparativa della Provincia, ndr), individuato nel presidio di Muraglia, presenta le seguenti criticità:

1) il terreno presenta notevoli problematiche idrogeologiche dovute principalmente al fatto di essere ai piedi di un versante, di essere costituito in gran parte da terreni di scadente qualità con presenza al piede di acque di falda superficiali prossime al piano di campagna.

2) Analizzando il Pai si evince che l’area confina a valle, ai bordi della via Flaminia e via Lombroso con aree definite come aree a rischio esondazione medio, elevato e molto elevato.

3) Insufficienza dimensionale dell’area disponibile

4) Elevati costi di costruzione dei fabbricati sia per la forma del terreno sia per le necessarie e costose opere di regimentazione di acque di superficie e di profondità e di consolidamento del versante».

Dalla relazione effettuata pochi giorni fa dai tecnici del Comune di Pesaro e della Regione Marche sembrerebbe invece che questo sito sia da preferire a quello di Case Bruciate.

Speriamo di poter leggere presto le 12 pagine della relazione tecnica, che ancora non è stata resa pubblica, in modo da capire quali criteri di valutazione siano stati utilizzati.

altri articoli