Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

“No al percolato delle discariche nella rete fognaria!”

La regione Marche approva un atto che permette alle discariche di riversare il percolato nella rete fognaria pubblica.

roberto mancini cooss marche
Roberto Mancini, candidato presidente alle elezioni regionali del Movimento civico “Dipende da Noi”

ANCONA – “Mentre si moltiplicano gli appelli al voto utile per non far vincere la destra da parte del Partito Democratico e del suo candidato presidente Maurizio Mangialardi il consiglio regionale marchigiano – lo ricordiamo, a maggioranza di centrosinistra – ha approvato un atto amministrativo che permette alle discariche di riversare nella rete fognaria pubblica il percolato, liquido altamente inquinante che si forma dall’infiltrazione dell’acqua nei rifiuti”

E’ quanto afferma con una Roberto Mancini candidato alla presidenza della Regione Marche del movimento civico “Dipende da Noi”

“Nel percolato – continua Mancini – sono presenti sostanze altamente pericolose come metalli pesanti, idrocarburi, IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici) e contaminanti inorganici, sostanze che andrebbero trattate in appositi impianti di depurazione ad altissima tecnologia.

Dipende da Noi – continua Mancini – si associa all’indignazione di Legambiente e delle altre associazioni ambientaliste marchigiane e chiede che tale atto amministrativo venga immediatamente stracciato.

Noi siamo accanto ai ragazzi che a milioni, anche in Italia, vogliono salvare il mondo; non saremo mai solidali con chi invece lo vuole inquinare.

No al percolato delle discariche nella rete fognaria! La Regione revochi questa sua scelta irresponsabile!”

altri articoli