Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Movida fanese, arrestato giovane per resistenza a pubblico ufficiale

Intervento dei carabinieri di Fano e Fossombrone in piazza Andrea Costa.

carabinieri fanoFANO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile ed i colleghi di Fossombrone hanno tratto in arresto un giovane albanese di 36 anni per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Erano circa le 22 di giovedì 1 luglio quando tramite numero unico 112 è stato richiesto l’intervento dei militari in Piazza Andrea Costa, in quel momento molto affollata.

Nei pressi di un bar era presente un uomo che molestava ripetutamente i passanti e la clientela dei locali, importunando in particolare alcune ragazze sedute ai tavolini del locale.

I militari, giunti sul posto, hanno tentato bonariamente di calmare l’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, invitandolo a desistere dai suoi comportamenti, ma essendo in grave stato di alterazione psicofisica per abuso di sostanze alcoliche, si è scagliato contro i militari, prima minacciandoli, per poi lanciare contro le sedie dei tavolini, senza colpirli.

Successivamente l’uomo si è scagliato contro un militare aggredendolo. La persona è stata immobilizzata, il tutto senza che nessuno dei presenti fosse ferito.

Il giovane è stato accompagnato quindi in caserma e dichiarato subito in stato di arresto. Dopo l’udienza di convalida, l’uomo è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

altri articoli