Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

L’ANPI di Pesaro Urbino e il libro del consigliere Mirco Carloni sulle Foibe

Per l'ANPI si tratta di un tentativo di revisionismo storico che accomuna i morti della Shoah con quelli delle Foibe. L'invito a partecipare ad un confronto pubblico.

paolo-pagnoni-anpi-provinciale
Paolo Pagnoni, presidente Anpi provinciale di Pesaro e Urbino

PESARO – “In merito a quanto affermato dal Sig. Mirco Carloni in sede di premiazione del suo libro sui profughi giuliani, l’ANPI provinciale di Pesaro e Urbino si sente indignata di fronte ai continui tentativi di rileggere la storia, pretendendo di distorcere la verità dei fatti che sconvolsero l’Istria occupata dai nazifascisti.

Riteniamo – continua Paolo Pagnoni, presidente provinciale dell’ANPI – non basti essere consiglieri regionali o ricoprire importanti cariche istituzionali per ritenersi degli storici e scrivere libri revisionisti.

Insopportabile poi il voler accomunare i morti della Shoah con i morti delle Foibe e aver coniato il giorno del ricordo solo per rispondere ideologicamente alla giornata della memoria.

Come ANPI provinciale di Pesaro e Urbino – conclude Pagnoni – sicuramente, leggeremo con attenzione il libro del Sig. Mirco Carloni, invitandolo poi ad un dibattito pubblico sulle ragioni di una così triste storia”.

altri articoli