Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Al via le vaccinazioni nella casa di riposo di Saltara

La commissione consiliare “Covid” del comune di Colli al Metauro fa il punto sui vaccini.

saltara casa di riposo Agnese MaroncelliCOLLI AL METAURO – Iniziano mercoledì 10 febbraio le vaccinazioni da Covid presso la Casa di riposo e Residenza protetta  “Agnese Maroncelli” di Saltara.

Ai 32 ospiti e agli operatori sanitari verrà somministrata la prima dose di vaccino della casa farmaceutica “Moderna” che prevede un richiamo tra 28 giorni.

“Mi ritengo molto soddisfatta di questa importante iniziativa che attendevamo da tempo con ansia – afferma l’Assessore con delega alla Sanità Annachiara Mascarucci – soprattutto perché in questa maniera andiamo a tutelare le fasce più deboli”.

I vaccini saranno eseguiti da operatori sanitari Asur assieme ad alcuni medici di base operanti nel nostro territorio. Successivamente, non appena saranno disponibili nuove dosi, l’equipe territoriale procederà con la Casa di riposo di Fossombrone.

Questa era una notizia molto attesa nel Comune di Colli al Metauro.

“La vaccinazione è l’unico modo per uscire dalla pandemia – continua Fabrizio Valeri – ma tutto questo non deve far abbassare la guardia, dobbiamo continuare con i comportamenti virtuosi: il distanziamento sociale, l’uso di mascherine e la sanificazione delle mani”.

“Dopo lo screening di massa – afferma  Francesco Tadei  – si prosegue il contrasto al Virus con la vaccinazione, che dovrebbe portarci fuori da questo periodo difficile. Mi auguro che il nuovo piano dei vaccini venga prodotto al più presto dal Governo nazionale e che la campagna vaccinale sia estesa ad ampie fasce della popolazione. Come amministrazione comunale – conclude Tadei – siamo pronti ad organizzare punti vaccinali, così come abbiamo fatto per lo screening di massa.”

altri articoli