Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Il progetto “No spreco” non si ferma

Frutta e verdura fresche per le famiglie bisognose

progetto no spreco non si fermaTERRE ROVERESCHE – Il progetto “No spreco” rischiava di diventare soltanto un altro dei tanti progetti rinchiusi in un cassetto e dimenticati ma grazie alla convenzione stipulata con la cooperativa Gerico Onlus, l’Ambito Territoriale VI, con la delibera 58 del 12/10/2017, ha deciso di finanziarlo per un importo di 12 mila euro, nel periodo che va da novembre 2017 a novembre 2018. Ad annunciarlo Luciano Barbetta, Consigliere di Maggioranza delegato ai Rapporti con l’Ambito Sociale Territoriale 6.

Il progetto “No spreco”, attivo dal 2012 in base al regolamento della Comunità Europea, prevede la redistribuzione delle eccedenze di produzione di prodotti ortofrutticoli. Nella zona di Fano inoltre vengono recuperati e redistribuiti prodotti alimentari donati da aziende ed esercizi commerciali ed il progetto viene gestito dalla cooperativa Gerico Onlus e dalla Fondazione Caritas Fano Onlus.

A partire da mercoledì 4 aprile 2018 nel comune di Terre Roveresche, grazie alla Caritas Diocesana di San Michele al Fiume ed a gruppi di volontari delle Parrocchie di San Giorgio di Pesaro e Piagge ed alla C.M.A. antiincendio che si occupa della distribuzione, le circa 30 famiglie che abitualmente ricevono il pacco alimentare dalla Caritas, hanno potuto ricevere anche un secondo “pacco” contenente frutta e verdura. Grazie a questa sinergia tra Istituzioni e Associazioni si può così dare una risposta alle necessità più impellenti delle famiglie meno abbienti.

altri articoli