Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Gli alunni della Lugli diventano piccoli scrittori

La scuola non si è fermata nonostante la pandemia. Il laboratorio è stato realizzato da Lorenzo Toppi.

lugli calcinelli lorenzo toppiCALCINELLI – Siamo quasi alla fine di un anno scolastico che è stato fortemente condizionato dalla pandemia. Mascherine, distanziamento, controllo delle uscite in bagno, sono alcune delle regole con cui alunni e insegnanti hanno dovuto fare i conti quotidianamente, se non erano in didattica a distanza.

Gli alunni delle classi terze della Scuola Primaria Lugli di Calcinelli, però, hanno escogitato un modo per non perdere la creatività e la fantasia: inventare racconti.

Accogliendo il Progetto Interattivo di Lettura, proposto da Lorenzo Toppi, scrittore ed educatore, i bambini hanno letto e ascoltato dalla voce dell’autore il libro Il Viaggio di una Nuvola, riflettendo su temi come l’inclusione, l’ecologia e il bullismo, attraverso anche degli incontri in presenza.

Ma la proposta che più è piaciuta ai bambini è stata quella di scrivere un racconto tutto loro. L’autore, infatti, ogni settimana invitava i bambini a scrivere una parola, specificando di che tipo dovesse essere: se un nome, un verbo, una preposizione, una congiunzione, un aggettivo o un avverbio.

Alla fine ogni bambino ha scritto la sua storia scegliendo, tra tutte, la parola che gli piacesse di più. “Un modo interattivo e originale per ripassare la grammatica” hanno commentato le maestre, “Oltre che un’alternativa valida per valorizzare la fantasia dei bambini, i quali, nonostante le restrizioni, non hanno perso la creatività, né l’entusiasmo verso la scuola”.

altri articoli