Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Il Giornale del Metauro

Giovane universitario arrestato con l’accusa di spaccio

stupefacenti-arresto-giovane-spaccioURBINO – Nell’ambito delle attività di controllo portate avanti dalle forze nell’ordine nei Giovedì Universitari, è stato identificato dalla Polizia uno studente 23enne sospettato di rifornire di sostanze stupefacenti altri studenti dell’Università.

Lo scorso 19 giugno gli agenti del Commissariato si sono presentati a casa del giovane e l’hanno trovato in possesso di 50 grammi di hashish, già suddiviso in dosi pronto per la vendita, alcune pasticche di extasy e di una importante somma di denaro ritenuta provente dall’attività di spaccio.

Il giovane è per questo stato arrestato ed i giudici del Tribunale di Urbino oltre alla convalida hanno applicato nei suoi confronti anche una misura cautelare.

L‘extasy è una sostanza a base di anfetamine che crea dipendenza, particolarmente pericolosa per la salute dei giovani, soprattutto se assunta assieme ad alcolici. Le indagini in corso sono incentrate alla individuazione della provenienza dello stupefacente rivenuto.

altri articoli