Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Cu Cu, dal Santa Marta la ricetta per la biblioteca San Giovanni di Pesaro

Cu-Cu istituto santa marta pesaroPESARO – Le amministrazioni pubbliche non investono quanto dovrebbero nel patrimonio librario?
Le persone sono poco sensibili al tema della lettura?
Dal mondo della scuola una proposta per sensibilizzare i cittadini ed affrontare la situazione.

Si chiama “CU CU Cultura & Cucina – Tu regali un libro, noi ti regaliamo una ricetta” l’iniziativa dell’Istituto S. Marta e G. Branca che intende offrire alla cittadinanza un’occasione di vedere insieme la CUltura e la CUcina al fine di promuovere la lettura e le attività ad essa connesse.

L’idea nasce dal senso di una cultura del dono e dal piacere di condividere qualche buona ricetta per invogliare le persone a frequentare librerie e Biblioteche.

Il 10 giugno scorso gli studenti dell’Istituto S. Marta e G. Branca hanno sensibilizzato quanti si sono recati in tre librerie importanti del centro storico, libreria Coop, libreria Campus Mondadori e libreria Il Catalogo, a scegliere ed acquistare un libro dalla lista predisposta (che rimane disponibile per tutta l’estate) per donarlo alla Biblioteca S. Giovanni; in cambio verrà regalata una cartolina, realizzata dagli alunni della sezione Servizi commerciali Operatore Grafico Multimediale, con sul retro una ricetta esclusiva, elaborata da Federico Sbriscia, scef dell’Istituto.

La Biblioteca San Giovanni ricopre un ruolo molto importante nella città: moderna e molto funzionale, architettonicamente all’avanguardia, presenta una zona apposita per i giovanissimi ed è punto di incontro per i ragazzi. Il legame con questi ultimi continua nelle scuola con la promozione di progetti come la gara di lettura “Lettori di classe” e iniziative culturali di ogni genere; è riferimento per lo studio, la lettura e la ricerca, anche multimediale per la presenza di ebook, audiolibri, dvd, navigazione in rete.

Con l’Istituto, in particolare, il legame è molto stretto, da diversi anni, per progetti, visite guidate e attività di ricerca.

altri articoli