Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Ciclodromo Enzo Marconi, porte spalancate a giovanissimi, esordienti e allievi

Doppio appuntamento con il ciclismo a Fano sabato 26 e domenica 27 giugno.

alma juventus ciclismoFANO – L’Alma Juventus Fano sta portando a termine il lavoro sul fronte organizzativo per accogliere un gran numero di giovanissimi, esordienti ed allievi in questo fine settimana di sabato 26 e domenica 27 giugno.

Un doppio appuntamento che ha nel ciclodromo Enzo Marconi il vero paradiso delle due ruote nella città di Fano: un impianto che consente di far avvicinare i bambini e i ragazzi al ciclismo, merito della passione e dello spirito di sacrificio dei dirigenti e dei tecnici in seno al sodalizio giovanile fanese presieduto da Graziano Vitali che si adopera per far crescere la società e lanciare nell’orbita del grande ciclismo i propri campioni attraverso il vivaio di giovanissimi, esordienti e allievi.

Sabato 26 giugno in programma la Festa del Ciclismo Giovanile-Trofeo Color Service-Memorial Franco Antonioni per giovanissimi dai 7 ai 12 anni (167 gli iscritti) con ritrovo alle 13:30 ed inizio delle batterie di gara a partire dalle 15:30 ripetendo più volte un anello di 1900 metri in base all’età del partecipante.

Domenica 27 giugno il clou con il Trofeo Color Service-Memorial Omer Giommi aperto alle categorie esordienti primo anno (10 giri di un anello di 2400 metri, il via alle 9:30, 52 atleti iscritti), esordienti secondo anno (13 giri, partenza alle 10:30, 34 iscritti) e allievi (25 giri, partenza alle 16:00, 64 iscritti compresa una donna juniores).

Causa le normative anti Covid-19 vigenti, c’è l’obbligo di autocertificazione per gli atleti, per i direttori sportivi e gli accompagnatori (uno ogni cinque ragazzi). All’interno del ciclodromo non è ammessa la presenza del pubblico.

altri articoli