Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Chiusura del Liceo Nolfi, per gli insegnanti le lezioni vanno mantenute la mattina

Nolfi ex Carducci di Fano scuole non sicureFANO – L’assemblea degli insegnanti del Liceo “Nolfi-Apolloni” si è riunita oggi nei locali della palestra “Carducci” per essere informata sullo stato dell’emergenza in corso. Al termine i docenti delegati individuati tra l’intero corpo docente hanno formulato alcune richieste.

Primo fra tutti che almeno due rappresentanti dei docenti possano essere stabilmente presenti al tavolo provinciale in cui si stanno cercando le soluzioni per affrontare le problematiche dei plessi Nolfi ed ex-Carducci.

In ordine di priorità i docenti chiedono: che venga rispettato l’orario antimeridiano delle lezioni per non gravare sulle famiglie, per consentire agli studenti di svolgere le loro attività extrascolastiche, per ovviare ai problemi relativi ai trasporti e per tutelare l’inclusione dei ragazzi diversamente abili, presenti in numero consistente nel Liceo. I docenti respingono l’idea del doppio turno.

Gli insegnanti hanno espresso la loro contrarietà circa l’utilizzo di moduli come aule scolastiche. Sarebbe inoltre auspicabile la collocazione di tutte le classi di tutti gli indirizzi in un unico edificio, quando non possibile occorrerebbe fare in modo che i singoli corsi/indirizzi abbiano una unica sistemazione e che le singole sistemazioni siano il più possibile vicine fra loro, per garantire la continuità dell’insegnamento.

Infine l’assemblea degli insegnanti chiede che la nuova sede dell’ex-Carducci venga costruita nello stesso luogo, nello stesso campus, accanto all’edificio del Nolfi con procedura d’urgenza. Inoltre chiede che vengano rispettati i tre mesi previsti per i lavori di consolidamento del plesso del Nolfi.

altri articoli