Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Bocce, un altro successo per Marco Principi

bocce successo marco principiCHIARAVALLE – Sulle piste della Bocciofila Chiaravallese si sono svolte le finali regionali juniores per categorie Under 18 e Under 15 maschili e femminili.

Nell’Under 18 maschile si è confermato Marco Principi della Combattente Fano. Nella fase eliminatoria, presso la bocciofila Olimpia di Marzocca, Principi ha battuto in sequenza: Alessio Passarotti (Tolentino) per 12 a 3, David Tavanxhiu (Valtronto) per 12 a 5 e Christian Guerrieri (Comunanza) per 12 a 7. La finale, disputata nell’impianto della bocciofila Chiaravallese, Marco Principi ha assestato il colpo decisivo superando con un secco 12 a 4 l’avversario Alex Rapari della Montefanese. Principi era partito bene, ha subito il ritorno del suo avversario, ma poi ha chiuso in scioltezza.

La provincia di Pesaro si aggiudica anche il titolo regionale Under 18 femminile e quello Under 15 maschile con due rappresentanti del Lucrezia. Nell’under 18 femminile si è infatti imposta Chiara Gasperini che in una combattuta e lunga finale ha sconfitto 12-8 la rappresentante dello Spazio Stelle Kety Crescenzi. Nell’under 15 maschile vittoria per Lorenzo Lucarelli che dopo aver sconfitto in semifinale Denny Vigoni della Jesina, ha vinto la finale contro Aabid Anoir Malizia(Loreto) per 12-9 al termine di un match tiratissimo.

Nell’under 15 femminile si è dovuti arrivare ad uno spareggio ai pallini per stabilire la vincitrice. Alla fine l’ha spuntata Lia Bucci dello Spazio Stelle di Stella di Monsampolo che ha colpito 4 pallini contro i 3 di Francesca Cannella (Montegranaro) e i 2 di Elisa Cesoroni (Tolentino).

Dopo i giochi mattutini riservati ai ragazzi under 18, nel pomeriggio i giovanissimi e giovanissime di questa categoria si sono sfidati con i successi di Tommaso Biagioli (Jesina) in campo maschile e Benedetta Necchi (Metaurense) in campo femminile.

Le gare sono state dirette da Luigi Emiliani coadiuvato da 20 arbitri federali fin dalle eliminatorie del mattino. Presente alle primiazioni il presidente della Fib Marche Corrado Tecchi.

altri articoli