Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Arco d’Augusto: un brutto biglietto da visita della città

Sampietrini arco d'AugustoFANO – L’Arco d’Augusto rappresenta la porta della città per eccellenza ma lo stato del selciato non è sicuramente dei migliori. A farlo notare sono i consiglieri Cinque Stelle.

«Solitamente ognuno di noi cura con particolare e amorevole precisione l’ingresso della propria abitazione – è quanto scrivono i consiglieri Cinque Stelle fanesi – Così dovrebbe essere per la propria città da parte degli amministratori. Provate, invece, a percorrere l’ingresso principale a Fano, il tratto di via che conduce dal lato nord di Porta Maggiore all’Arco d’Augusto.

Un percorso su sampietrini, minato da avvallamenti, fori, spaccature, dislivelli. Ci dispiace – continua la nota – dover segnalare ancora una volta una situazione di incuria dovuta ad anni di non manutenzione, distrazione da parte dell’amministrazione. Oggi più che mai.

Se andate a piedi o in bicicletta su quel tratto, vi accorgerete che non è minimamente possibile ammirare l’Arco d’Augusto, occorre guardare bene in basso per evitare i numerosi rischi di caduta.

Un bel biglietto da visita per turisti e cittadini. Oltretutto dove spesso mancano i sampietrini, ci sono piccoli rattoppi con il catrame per coprire il buco. E la chiamano #fanocresce»

altri articoli