Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Addio a Ivaldo Verdini, ex sindaco di Cartoceto

Sindaco di Cartoceto per due mandati, si è spento a Corinaldo all'età di 66 anni

morto ivaldo Verdini ex sindaco di cartocetoCARTOCETO – Questa notte dopo una lunga malattia si è spento all’età di 66 anni Ivaldo Verdini. Nato a Mondolfo il 27 luglio 1953, era impegnato da tanti anni in politica con un passato da cooperatore in Africa. Era ricoverato nella RSA di Corinaldo.

Verdini è stato sindaco del Comune di Cartoceto per due mandati dal 1999 al 2008, successivamente aveva ricoperto, fino alle ultime elezioni amministrative dello scorso maggio, il ruolo di consigliere comunale nei banchi della minoranza.

Un tema a lui caro era il rilancio turistico di Cartoceto attraverso le eccellenze enogastronomiche primo fra tutti l’olio e la sua DOP che lui stesso aveva fortemente incoraggiato. In più occasioni aveva affermato che Cartoceto doveva diventare grazie al suo olio la “Montalcino delle Marche”.

Nell’ultima campagna elettorale Verdini si era presentato nella lista del candidato Gianluca Longhi. La serata della chiusura della campagna elettorale è stata la sua ultima apparizione pubblica ufficiale in cui si era rivolto ai suoi concittadini con una voce già flebile. In quell’occasione Verdini strinse la mano a Longhi, come una sorta di passaggio di testimone. “E’ stata una persona che mi ha aiutato a crescere politicamente – afferma Longhi – nonostante avessimo posizioni diverse c’era, di fondo, una profonda stima reciproca. E’ stato uno dei pochi che ha saputo darmi dei consigli”.

I funerali di Ivaldo Verdini si terranno nella chiesa di Brugnetto, suo paese di origine, sabato 24 agosto alle ore 15.30.

altri articoli