Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Ad Urbino riaprono cimiteri, parchi e mercati alimentari

Permane il divieto di assembramento e l’obbligo di uso della mascherina.

urbino trekking misteri bellezzeURBINO – Da ieri,  lunedì 4 maggio, sono riaperti i cimiteri del territorio comunale dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Si può tornare a rendere omaggio alla memoria dei propri defunti esclusivamente indossando guanti monouso e mascherina.

Per ogni feretro è consentita la permanenza nella sala del commiato e nella camera mortuaria al massimo di 5 persone contestualmente; sono consentite cerimonie funebri e commemorative all’interno delle aree cimiteriali, preferibilmente all’aperto, con la presenza di massimo 15 persone; le operazioni di tumulazione o inumazione possono avvenire alla presenza di un massimo di 5 persone tra famigliari, parenti, congiunti ed eventuali esecutori testamentari, oltre agli operatori delle onoranze funebri.

La presenza contestuale di persone nelle limitazioni sopra esposte può avvenire soltanto se è possibile rispettare la distanza di almeno due metri tra le persone.

APERTURA DEI PARCHI

I parchi pubblici sono di nuovo accessibili, ma con l’obbligo di indossare la mascherina e rispettare la distanza di sicurezza di almeno due metri. Rimangono interdette le aree gioco per i bambini.

La Fortezza Albornoz sarà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, si potrà entrare soltanto dall’ingresso principale in Via dei Maceri e potranno essere presenti soltanto 70 persone contestualmente.

MERCATI ALIMENTARI

In linea con quanto previsto dal DPCM, riaprono anche i mercati di generi alimentari che si tengono dal lunedì al sabato nel territorio comunale, sempre rispettando la distanza di sicurezza di almeno due metri tra le persone. Il sabato mattina sarà aperta solo la parte alimentare.

La Polizia Locale è incaricata di eseguire opportuni controlli. In caso di mancata ottemperanza agli obblighi sopra esposti sarà applicata la sanzione amministrativa da 400 a 3.000 euro.

APERTURA DELLA ZTL

L’Amministrazione Comunale inoltre informa che è stata prorogata l’apertura della Ztl del centro storico tutti i giorni dalle 8 alle 24 fino al 17 maggio compreso, ma l’accesso è consentito soltanto per motivi di necessità o per fare la spesa, la sosta è autorizzata con disco orario per un’ora

L’Info Point di Borgo Mercatale torna ad essere aperto dal lunedì al sabato  dalle 7 alle 20, la domenica e festivi dalle 8 alle 20.

Si può usufruire dei mezzi di trasporto pubblico con l’obbligo di indossare la mascherina.

altri articoli